Barbra Streisand rivela i suoi gusti d’arte in un’intervista al Los Angeles Times
December 16, 2009, 7:12am

La cantante-attrice parla dell’evoluzione dei suoi gusti nel campo dell’arte e di come abbia deciso di vendere all’asta molti pezzi della sua collezione.

Barbra Streisand, una studente ben educata in fatto di arte, tra antichità e vintage, ha finalmente dichiarato: “la mia vera passione sono i pezzi d’arredamento americani del Settecento e il design firmato dagli architetti Greene and Greene”.

Quest’affermazione fa pensare a un ridimensionamento stilistico. E per coerenza a questa dichiarazione, dal momento che la sua casa attuale di Malibu è totalmente dedicata a questi generi particolari, Barbra ha infatti deciso di vendere all’asta 500 pezzi provenienti da altri periodi e stili- Luigi XV e XVI, Georgiano, Art Nouveau, Stickley, Frank Lloyd Wright e Art Deco – che hanno arredato le case di Beverly Hills, Malibu e Manhattan, ma che poi sono rimasti da lungo tempo in deposito.

Il 17 e 18 ottobre si è svolta l’asta organizzata da Julien Entertainment e l’incasso ricavato è stato devoluto alla Fondazione Streisand, una no-profit che sostiene i programmi ambientali e la salute delle donne.

La leggendaria cantante, al telefono da Malibu, ha raccontato al Los Angeles Times il suo viaggio di una vita nell’arte e nel collezionismo.

Di seguito vi proponiamo l’intervista del Los Angeles Times.

Comments